Tricotin…


Tutto è iniziato quando ho visto lo scaldacollo realizzato da Rosalba con il Tricotin a manovella.

Grazie a lei ho scoperto questo attrezzo e ho iniziato subito a cercare sul web più informazioni a riguardo. Mi si è aperto un mondo!!

Il Tricotin o caterinetta, è un simpatico attrezzo che permette di realizzare tubolari in maglia con estrema facilità.  Poi tutto passa in mano alla nostra fantasia…

Presa dall’entusiasmo di provare subito questo strumentino, ho deciso di costruirne uno manuale in modo molto casalingo, utilizzando quello che ho trovato in casa.

Ci sono diverse guide sul web per costruire un Tricotin.

Quella che segue è la mia!!! [superemotions file=”icon_razz.gif” title=”Razzberry”]

Quello che serve è un rotolo di scotch (io ne ho usato uno di plastica), 4 puntine da disegno e un pò di colla a caldo per assemblare le parti.

Prendete bene le distanze tra le 4 puntine in modo che siano equidistanti l’una dall’altra e incollatele con la colla a caldo sul rotolo di scotch. Quando la colla si sarà indurita il Tricotin sarà pronto per l’uso!

Un Grazie particolare a méli-mélo per il suo tutorial con il quale ho imparato l’uso del Tricotin senza problemi!

Per tirare il filo di lana ho usato un uncinetto, ma va benissimo anche una graffetta ritorta o qualunque cosa abbia una punta!

Adesso mi metto all’opera…vedremo cosa combinerò!! [superemotions file=”icon_biggrin.gif” title=”Big Grin”]

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.