Cappello new style

Ecco un cappello con uno stile diverso dal solito: punto rovescio e tesa a coste.

Il punto rovescio rispetto all’e-wrap, ha il vantaggio di non creare l’effetto “rete” nonostante si utilizzi lana sottile.

Per il cappello ho utilizzato lana per ferri 3-3,5, ma ho messo il filo in doppio. Oltre ad essere più compatto, il diametro del cappello è leggermente più piccolo.

Sto scoprendo i diversi punti che si possono fare con i telai, oltre quelli base. Uno di questi, un pò riveduto e corretto, l’ho utilizzato per fare la tesa del cappello.

Si compone praticamente con due giri lavorati in sequenza:

nel primo giro si fa un punto rovescio sul primo peg, si salta il peg successivo passando la lana da dietro e si fa un altro punto rovescio sul terzo peg. Si ripetono i 3 punti per tutto il giro.

Nel secondo giro si alterna un e-wrap con un punto dritto.

Il resto del cappello, come ho già scritto, è un semplice punto rovescio.

E’ ancora un prototipo da migliorare, ma sto avvicinandomi ai risultati che vorrei.

Translated instructions:
Purl all pegs for a number of rows that you prefer for lenght of your hat.
For brim:
-Row 1: Purl 1 peg. Bring the yarn behind the next peg to skip it and purl the third peg. Repeat for  whole  row
-Row 2: E-wrap and knit all pegs.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *